recensionirecensioni 2020

Amor che torni… Un’educazione sentimentale

Lodovica San Guedoro
Amor che torni… Un’educazione sentimentale
Felix Krull Editore

Proposto da
Paolo Ruffilli

«Segnalo per la partecipazione al Premio Strega 2020 il nuovo romanzo di Lodovica San Guedoro, Amor che torni… Un’educazione sentimentale, per la qualità della scrittura, con uno stile personalissimo e un linguaggio vivido di grande forza espressiva, e per la resa narrativa della materia amorosa che lo caratterizzano. Le vicende di un amore con due amanti che si cercano e che si sfuggono è la continuazione di un precedente romanzo, “Pastor che a notte ombrosa nel bosco si perdé …” e lo sviluppo delle nuove pagine rappresenta il percorso sinuoso tra slanci e ricadute; un percorso insieme di elevata intonazione e di perdizione e di deriva, per mezzo di una vera e propria sinfonia di vasto respiro. L’indicazione che viene dalle pagine tra incanto e rapimento di questo romanzo, in relazione alla questione del senso e del valore dell’amore che non cessa di essere angelico mentre diventa crudele, sta nel riconoscimento dell’incontro misterioso tra finito e infinito, tra tempo ed eterno.»