Giulia Alberico
La signora delle Fiandre
Piemme

Presentato da
Marcello Ciccaglioni

«La signora delle Fiandre è un piccolo capolavoro letterario che ripercorre la complicata storia del Cinquecento europeo attraverso lo sguardo di una delle donne più influenti e tormentate dell’epoca. Con una scrittura cesellata e lirica, Giulia Alberico mette a nudo l’animo dolente e inquieto di Margherita d’Austria, figlia naturale di Carlo V, duchessa di Firenze, di Parma e Piacenza e poi governatrice delle Fiandre. Libertà e ragion di Stato, sono le due facce di una medaglia anomala con cui Madama Margherita ha dovuto fare i conti dall’adolescenza ribelle, fino agli ultimi giorni di vita nei feudi di Ortona in Abruzzo, e che l’autrice indaga con precisione storica ed una potenza narrativa che scuote e commuove. Un romanzo di spessore – destinato, a mio parere, a diventare un classico – che ci restituisce un personaggio emblematico di cui si conosce troppo poco, in tutta la sua umanità e grandezza.»