immagine per L’ultima diva

Flaminia Marinaro

L’ultima diva

Fazi

Presentato da
Ignazio Marino

Il libro narra la vita di una straordinaria diva del secolo scorso. Ai primi del Novecento, Francesca Bertini, grazie a una capacità di visione non comune e a qualità artistiche poliedriche e straordinarie contribuì alla nascita del cinema. Un cinema diverso da quello che conosciamo oggi e che richiedeva doti di capacità espressiva assai raffinate. La sua via, a tratti spregiudicata, passò dalla recitazione alla regia, alla drammaturgia con la naturalezza e la preparazione dei grandi artisti.
L’autrice, Flaminia Marinaro, trasporta il lettore, con una prosa scorrevole e accattivante, in un’epoca densa di interessanti protagonisti della cultura e della politica: lo fa con rigore storico ma anche con una piacevole ironia. Il ritmo del libro è incalzante e ben si adatta alla personalità della protagonista.
Insomma, a mio parere, una narrazione potente ed evocativa che merita di essere considerata nella selezione del prestigioso Premio Strega.

La Sibilla. Vita di Joyce Lussu
Vita degli anfibi
Autofiction
La vita di chi resta
Un giorno e una donna
Un altro finale per la nostra storia
L’estate di Achille
Dove non mi hai portata
Ragazze perbene
La traversata notturna
Menodramma
Vendeva anacardi

Le votazioni sono chiuse

Puoi consultare il calendario per conoscere le prossime scadenze: se non trovi le indicazioni puoi richiederci direttamente le informazioni che ti servono.